Home
03/10/2018 - Capita: Vodafone va in black out. Ora tutto risolto

Dopo un lungo blackout è stato ripristinato il servizio di rete Vodafone, durato diverse ore. Il tutto mentre si chiudevano le aste per il 5G, la nuova generazione di rete cellulare. Oggi i possessori di una SIM dell’operatore rosso si sono svegliati constatando che il servizio non funzionava. Un colossale blackout che riguardava sia la linea voce che la connessione internet, per entrambi i marchi con cui l’operatore è presente in Italia: Vodafone, appunto, ma anche la nuova low cost ho.  

I disservizi si sono registrati nel Nord Italia, in particolare Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. Questa almeno, la dichiarazione ufficiale dell’azienda, che non ha specificato le cause del disservizio. Ma con il passare delle ore, come mostra la mappa qui sotto riferita alle ore 9:30, le segnalazioni si sono moltiplicate nel Lazio, a Roma, nel sud Italia, in particolare nella zona di Napoli. Alcune sono arrivate anche da Calabria, Puglia e Sicilia.

Le zone maggiormente colpite dai problemi di Vodafone  

Per ore sono arrivate migliaia di segnalazioni legate al disservizio. Molti utenti, specie nella zona di Torino, hanno lamentato anche problemi per le connessioni fisse, via Adsl e fibra ottica, ora risolti. La conferma in una nota della Vodafone: «È stato risolto il disservizio che ha interessato alcune zone del Piemonte e della Valle D’Aosta. Siamo spiacenti per il disservizio arrecato ai clienti». 


©2003 - NetGuru S.r.l. - via Bandello, 9 - 15057 - Tortona (AL)
telefono: 0131.820901 - fax: 0131.829853 - PEC: posta@pec.netguru.it
P.IVA: 02004020067
Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru